Migranti stagionali, piccole Rosarno crescono | Il Fatto Quotidiano.

beh..noi non vogliamo essere da meno..

“L’ALTRA FACCIA è uno dei video-documenti che costituirà il pre-montato del documentario che Domenico de Ceglia (Gruppo FARFA – Cinema Sociale Pugliese) e Annalisa Colucci (Gruppo RECIDIVI – Puglia e Basilicata) stanno realizzando.
La pubblicazione di questi video-documenti è sia un modo per denunciare ciò che sta accadendo, sia una maniera per ottenere nuovi elementi filmati ed eventuali segnalazioni di casi simili, da parte degli utenti del web.
Il documentario raccoglie interviste, filmati di eventi e quant’altro sta caratterizzando la vita degli immigrati nella Regione Puglia e non solo, seguendo i diversi casi e le emergenze che si sono succedute a partire dalla fine dello scorso anno.
Il lavoro si propone di documentare un anno di accadimenti cadenzati dall’avvicendarsi delle stagioni. Per questo abbiamo pensato al titolo INVERNO, PRIMAVERA, ESTATE, AUTUNNO (E ANCORA INVERNO), che rimanda tra l’altro al grande regista coreano Kim Ki-Duk. Abbiamo seguito l’occupazione del Ferrhotel, a seguito dell’emergenza abitativa scoppiata a Bari con il sopraggiungere dell’inverno, i presidi dei gruppi autonomi alle porte del C.I.E. di Bari, la manifestazione nazionale degli immigrati, nella quale abbiamo tentato un esperimento di regia collettiva raccogliendo riprese, frammenti di realtà, interviste, esperienze da Lucca a Lecce..
Questo video-documento parla di un’altra emergenza abitativa che ogni anno scoppia nel territorio di Palazzo S. Gervasio, in territorio lucano ai confini con la Puglia, abbracciando anche l’area attorno a Spinazzola, dove centinaia di immigrati giungono per la raccolta del pomodoro.
Documenteremo queste storie fino al sopraggiungere dell’inverno, sperando in un miglioramento della condizione di questi uomini, nella fine di queste emergenze; con l’augurio che non si ripetano gli stessi eventi di un anno prima, per non denunciare la fissità di certe situazioni…”

Annunci